Videosorveglianza a rischio Privacy

Videosorveglianza a rischio Privacy

Il 25 Maggio sarà pienamente operativo il nuovo GDPR UE 2016/679, ma quanto ne sanno progettisti e installatori? E come dovranno adeguarsi? Secondo l’allegato K, contenuto nell’ultima revisione della norma CEI 79-3? O per mezzo di un organismo di certificazione di terza parte sotto il controllo di Accredia? Esiste già uno schema accreditato? Una norma di settore (UNI)? Chi sono gli attori deputati alla progettazione? Quali garanzie professionali hanno, ma piuttosto offrono? Devono essere obbligatoriamente professionisti certificati? E quale organismo li sorveglierà? Avranno le capacità tecnico-normative compliance in ambito privacy per progettare (privacy by design), per realizzare corrette misure di sicurezza (sicurezza fisica e logica), e idonei impianti tecnologici di raccolta (controllo accessi, biometria, videosorveglianza), di trattamento e protezione (server, ced, etc) dei dati personali? Il legislatore dovrà per forza pronunciarsi.

Fonte : a&s Italy n.49 Feb 2018. Quando la sicurezza fisica sposa la sicurezza cyber – Dr. Giovanni Villarosa

A seguito di questa  novità normativa,  BDF, ha organizzato una serie di incontri con il Dr. Giovanni Villarosa, affinché gli installatori specializzati clienti, possano aggiornarsi più nel dettaglio sugli obblighi ed impegni  a cui dovranno adempiere dal 25 Maggio, giorno a partire dal quale la nuova norma , GDPR UE 2016/679, sarà operativo.

Il programma di incontri per marzo è già stato fissato per mercoledì 21 e mercoledì 28.

By |2018-03-20T12:49:34+00:00Marzo 18th, 2018|Area Installatori|0 Comments
WhatsApp chat